URP - :: Comune di Albano Sant'Alessandro (BG) ::

Organizzazione  >  Affari Generali  >  URP - :: Comune di Albano Sant'Alessandro (BG) ::

Palazzo Comunale - piano terra  Piazza Caduti per la Patria 2
tel. 035 4239210 - info@comune.albano.bg.it  

 

funzioni dell' Ufficio Relazioni con il Pubblico

La legge 150 del 2000 ha individuato nell'ufficio relazioni con il pubblico (URP) uno dei principali strumenti organizzativi attraverso cui le amministrazioni pubbliche possono assolvere ai loro compiti di comunicazione e relazione con il pubblico. Le funzioni dell' URP sono:

  • illustrare e favorire la conoscenza delle disposizioni normative, al fine di facilitarne l'applicazione;
  • illustrare le attività delle istituzioni e il loro funzionamento favorire l'accesso ai servizi pubblici, promuovendone la conoscenza;
  • favorire processi interni di semplificazione delle procedure e di modernizzazione degli apparati nonchè la conoscenza dell'avvio del procedimento amministrativo;
  • garantire l'esercizio dei diritti di informazione;
  • agevolare l'utilizzazione dei servizi offerti ai cittadini,
  • promuovere l'adozione di sistemi di interconnessione telematica e coordinamento della rete civica;
  • attuazione della comunicazione interna;
  • fornire notizie di pubblica utilità;
  • raccolta di segnalazioni, reclami e disservizi.

vedi le notizie riguardanti l' URP


Funzioni e attività svolte dai Servizi Informatizzati

il Servizi Informatizzati hanno competenza sull'insieme delle risorse utilizzate dall'ente per la gestione dei sistemi informativi ivi comprese le reti di comunicazione.

L'attività riguarda principalmente:

  • coordinamento per la risoluzione problemi hardware e software;
  • rapporti con i gestori esterni di assistenza sw e hw;
  • salvaguardia dell'ottimale funzionamento dell' hw e dell sw e degli applicativi gestionali dell'ente;
  • coordinamento della gestione tecnica degli apparati hw e sw e la rete LAN; 
  • la gestione del parco macchine e di tutte le configurazioni sw;
  • negli ambiti di propria competenza, funzioni di vigilanza sul corretto utilizzo e sulla piena funzionalità del S.I.C. (Sistema Informativo Comunale);
  • propone gli eventuali ammodernamenti tecnologici le politiche di mantenimento degli standard qualitativi dei sistemi in uso;
  • la gestione delle formalità burocratiche e amministrative riguardanti le suesposte competenze